Fagioli di sorano

Fagioli di Sorano incanto del gusto per chi ama visitare la Maremma

I fagioli di Sorano sono coltivati in un territorio vulcanico incontaminato, ricco di sabbia e ghiaia.
E' bianco, tenero e delicato. Ha una buccia sottile e liscia, che lo rende un cibo particolarmente unico per la sua facile digeribilità.
La sua polpa è soffice, compatta e carnosa. Presenta un alto valore energetico, un considerevole contenuto proteico e un discreto apporto di sali minerali.
La raccolta avviene tra Agosto e Settembre e viene eseguita completamente a mano. Le granelle vengono poi esposte al sole per tre o quattro giorni per completare l'essiccazione.

Visitare la Maremma vuol dire far conoscere al vostro palato l'eccellente sapore di questo pregiato legume.
Per non alterarne le qualità è messo a bagno in acqua tiepida la sera precedente alla cottura e successivamente fatto bollire lentamente.
Potrete degustare saporite e sostanziose zuppe, minestroni e una deliziosa pasta tipica, detta "la tosca", fatta tutta con grano toscano. Per la sua soavità è ottimo, preferibilmente come contorno, lessato e condito con sale, pepe ed olio extravergine d'oliva.
In questa terra di tufi godetevi una pausa gastronomica e inebriate lo spirito con antichi sapori.