I Butteri Maremmani

I Butteri Maremmani sono i pastori a cavallo tipici del territorio della Maremma Toscana. Cavalcano abitualmente proprio il cavallo maremmano e hanno un abbigliamento particolare composto da calzoni di fustagno, cosciali, giacca di velluto e cappello nero. Si proteggono dalla pioggia con un mantello di grandi dimensioni, detto pastràno (che ricorda il poncho dei gauchos). In mano tengono la mazzarella, un bastone impiegato per stimolare buoi e cavalli.

In passato erano numerosi ma oggi sono pochi coloro che cercano di custodire e mantenere vive le usanze e i segreti di questo mestiere. Tra l’Ottocento e la prima metà del Novecento i butteri attraversavano le aree impervie e paludose della Maremma per condurre buoi e cavalli al pascolo, controllando che nessuno di questi andasse perso nella folta macchia mediterranea. Erano gli unici a sapere come muoversi e come sopravvivere in una terra tanto selvaggia da risultare inospitale.

Oggi sono sorte associazioni con lo scopo di valorizzare e promuovere la figura del buttero. Queste associazioni fanno esibizioni equestri al pubblico, anche in gruppo, in gare di abilità, nella doma dei puledri e nella merca (marchiatura).

Contattaci per conoscere il calendario aggiornato degli eventi riguardanti i butteri maremmani e le giornate di incontro col pubblico.

Tel. 0564.24116 – Email. info@fattoriasanlorenzo.it