[]
1 Step 1
Arrivo
Previous
Next

Le Isole della Maremma

Le isole della Maremma angoli stupendi da scoprire con gli appartamenti vacanza in Toscana

Le isole della Maremma sono contesti naturalistici di assoluto fascino e bellezza, scorci paradisiaci nei quali tuffarsi per viaggi entusiasmanti in ogni stagione.
La maggiore di tutte è quella del Giglio, dominata in passato dagli Etruschi e trasformata in colonia penale nel XIX secolo. Oggi è una ridente realtà turistica, con le straordinarie spiagge di Cala delle Cannelle e degli Alberi. Sull’intero territorio svetta il castello eretto per difendersi dall’arrivo dei Saraceni.

Le Isole dell’Arcipelago Toscano sono tutte visitabili, sebbene siano sottoposte ciascuna a un regime di tutela.

Dall’Isola d’Elba, soprattutto nel periodo estivo, numerose compagnie di navigazione collegano i principali porti delle isole vicine. Raggiungibili dall’Elba sono infatti Capraia, Pianosa, il Giglio e anche la francese Corsica. La visita all’Isola di Montecristo è contingentata, ma dal 1° aprile al 31 ottobre è possibile richiedere l’autorizzazione per l’accesso all’isola.

L’isola di Giannutri è visitabile con un’ora di navigazione partendo dal porto di Porto Santo Stefano o dall’isola del Giglio.

Fino a poco tempo fa l’isola di Gorgona, essendo sede di una colonia penale, era visitabile solo previa prenotazione e sotto uno stretto controllo da parte dell’Amministrazione Penitenziaria. Dal 2016 è nuovamente consentito l’accesso a scopo turistico e naturalistico.